You are currently browsing the category archive for the ‘8×400’ category.

14/06 – 8×400 rec. 200m corsa lenta
15/06 – 1km + 10km 46’58” def. 5′
17/06 – warm up 3km + 6km corto veloce 23’58” def. 1km
19/06 – ore 14.00 4×1600 – fatti solo due – troppo caldo
21/06 – warm up 3km + 200/400/600/800/1000/800/600/400/200 rec. 1’/1’30″/2’/2’30″/3’/2’30″/2’/1’30″/1′
22/06 – 10km 43’20”
24/06 – 11km collinare su sterrato 4’48″/km
25/06 – 10km 45’39”
Gli allenamenti proseguono e confermano uno stato di forma che pian pianino inizia a farsi vedere.
Una seduta soddisfacente è quella del lento, in cui le gambe girano bene e senza troppa difficoltà (finalmente). Le sedute in cui inserisco dei carichi le corro senza alcuna ambizione cronometrica ma solo cercando una migliore azione di corsa con giusta agilità e scioltezza e, purtroppo, ancora con una grande difficoltà nel riuscire a sopportare le intensità anche in lavori brevi. Domani appuntamento alle 20.00, allenamento di gruppo in pista, saremo in tanti (almeno 20 o 30 atleti). La distanza che ci attende sarà  un 10000 metri e lo stimolo del lavoro di gruppo sarà interessante. Sfrutterò l’occasione per effettuare un buon medio-veloce o un progressivo, la decisione all’ultimo minuto.
Annunci

Mercoledì 19 – riposo
Allenamento del giovedì 20 maggio 2010
Campo scuola – Pista
   
– stretching 10′
– corsa lenta 4k
– 5 allunghi 100m in 18″
– ripetute 8 x 400m Recupero in souplesse 1’30”
– defaticamento 2 giri nel campo erboso
– corsa lenta 2,5k
– stretching 15′


I tempi nei 400m 1’14” – 1’17” – 1′ 18″ – 1’18” – 1’19” – 1’18” – 1’19” – 1’18
 
Il recupero di ieri si è rivelato azzeccato. La scelta di spostarlo dal martedì al mercoledì è stata buona.
La seduta odierna ha in tabella le ripetute da 400m da correre in 1’22”. Prima di queste nella fase degli allunghi, ho notato che il tratto da 100m effettuato in scioltezza, terminava in 18″ e in base a questo tempo, decido di partire per la prima ripetuta con un passo più veloce del previsto, per saggiare lo sforzo. 1’14” troppo veloce ma può andare, recupero in souplesse per 1’30”.
Parto per la seconda, stavolta un po’ più lentamente, non voglio andare troppo fuori tempo rispetto al previsto.
Percorro la terza e assesto il passo alla velocità che trovo più equilibrata. Percorro tutte le otto ripetute in agilità, senza eccessivo accumulo di acido lattico e ripartenza buona dopo ogni recupero.
Posso trarre la conclusione che la velocità giusta per oggi si assesta a 1’18” – 1’19”.
Percorro due giri di defaticamento dentro il campo erboso, mi dirigo in strada e verso casa in corsa lenta per 2,5 km in agilità.
15′ di stretching.
 
Sensazioni sto entrando in forma.

Categorie