You are currently browsing the category archive for the ‘3×800’ category.

Mercoledì 09 giugno 2010.
Campo scuola – Pista

La seduta odierna, prevede un lavoro impegnativo. 3 x 800 al massimo con recupero 7′ tra uno e l’altro. Unica nota, fino a ieri, un po’ dolente, è lo slittamento dell’ora di allenamento. Avrei dovuto seguire la consuetudine ed allenarmi di sera, ma la presenza di un gran prix non previsto, mi costringe ad un fuori programma.

Dovrei saltare la seduta, ma questo non va bene. Decido di alzarmi all’alba ed eseguire la seduta al mattino. Così sveglia alle 5.45 un po’ di stretching, e via alle 6.00 sono già in strada. Corsa lenta verso il campo scuola, arrivo a destinazione e sono ancora intorpidito, i muscoli stentano a scaldarsi ed il fisico non reagisce bene. Tutto normale, è tanto tempo che non mi alleno più a quest’ora e mi devo adattare. Così allungo il riscaldamento fino alla mezz’ora. Mi dirigo verso la pista ed inizio con 5 allunghi da 100 metri eseguiti tutti in circa 18″ con recupero 1’20” al passo. Il motore si apre. Mi allineo sulla riga di partenza e inizio con il primo 800. Partenza senza previsione di difficoltà. I primi 400m volano subito con passo costante, e così i successivi 200m. Il passo rimane invariato fino all’ultimo cento, tempo finale 2’28”. recupero al passo per 7′. Parto per il secondo, questa volta sto già pensando al successivo, e questo mi fa perdere qualche secondo, tempo finale 2’31”. Recupero come prima altri 7′, partenza per il terzo. L’ultimo, riesco a rifare un buon tempo 2’29”.
Pensavo peggio, con il fisico poco pronto all’esercizio, a quest’ora, pensavo ad un rendimento peggiore. Sono soddisfatto, e il dilemma sul tempo necessario per un buon recupero, è risolto.  Dopo sette minuti il corpo era pronto per la ripartenza della successiva ripetuta. Rientro verso casa in corsa lenta, 3km. 10′ di stretching.
Annunci

Categorie