You are currently browsing the category archive for the ‘13 x 1000’ category.


Ieri notte si parla e si decide per questa mattina: “domani niente montagna, niente salita”, la data della maratonina del Goceano si avvicina e forse è meglio iniziare a far girare un po’ le gambe. La maratonina del Goceano non è una mezza vera e propria, infatti la sua lunghezza si sviluppa su circa 16,8 km nella catena del Goceano e attraversa sei comuni, partendo dalla piazza di Burgos ai piedi del medesimo castello scendendo verso Esporlatu risalendo verso Bottidda, Bono, Anela e terminando a Bultei. Gara non proprio facile da gestire a causa delle asperità montuose del territorio ma per questo motivo molto bella dal punto di vista tecnico e allo stesso tempo paesaggistico. 
Tornando alla seduta odierna oggi si decide per  un chilometraggio non troppo corto, almeno venti chilometri. L’altra scelta, i ritmi da tenere, l’idea che mi sfiora non fugge.
Inseriremo all’interno dei 20 km un bel lavoro con i mille da ripetere fino alla fine. I primi 3,3 km serviranno per ispezionare il percorso e alla fine si opta su un circuito da circa 1430 metri che avrà la funzione di contenere il 1000 (+ 30 m) + 400 metri per il recupero. Perfetto. L’aria è fredda ma l’assenza totale di vento e il sole che inizia a fare capolino rendono il tutto veramente piacevole. L’accordo con gli altri compagni di allenamento è preso, si parte.
Saranno in tutto 13 ripetute da 1000 metri con recupero di 400 metri. E’ uscito fuori un lavoro muscolare lungo 21.340 metri  per me molto buono. Una frequenza cardiaca media, nel 1000, di 158 bpm  e massima di 164 bpm, la media dei mille 3’50”, qualcuno più veloce e qualcuno un po’ più lento, comunque meglio di come mi aspettavo.
Concludo con 20′ di stretching un saluto agli amici e a domani.    

Annunci

Categorie